pubblication: New coating plant for Nova Rotors pump   Aggiornato recentemente!


from 23-Jan-15 until to 28-Aug-15

 

A FLEXIBLE APPLICATION SYSTEM FOR A QUALITY ORIENTED COATING PROCESS ON PROGRESSIVE CAVITY PUMPS

Nova Rotors is an Italian company based in Sossano (Vicenza, Italy) manufacturing cavity pumps for the food, environmentand oil & gas industries since 1990. Its strength is the
use of a patented core technology providing for a standardisation of the hydraulic parts on which all
the construction variants of the pumps are based. It may seem a very simple idea, but this eff ort in design,
started in 2009 and completed in 2011 with the start of production, now enables Nova Rotors to off er a
wide range of pumps, all custom designed but with a limited engineering phase – that is, with one of the
highest process effi ciencies levels in the industry. “All over the world market, we are the only ones capable of producing a series of pumps featuring an 8-stage rotor with standard components and
steel micro-castings: our competitors have to resort to a dedicated engineering phase and to expensive
carpentry components, sometimes of poor quality”, Manuele Dal Maso, Nova Rotors’ Technical Manager,
says. “Once our core technology has been defi ned and tested, we have designed all the variants that
enable us to meet any operating requirement for any kind of product, from the most liquid to the
most dense and viscous ones, in the industrial, food, environmental and energy sectors.

Nova Rotors’ approach implies a high level of specialisation in all stages of the production process,
from design to product testing, machining to fi nishing, assembly to certifi cation. The guarantees
of resistance, durability, high performance and, not least, aesthetic quality are the elements determining
the level of satisfaction of the customer. In particular, the recent penetration of the oil & gas market has
resulted in the need for pumps with higher durability levels and coatings with better corrosion resistance
characteristics. “Since when we entered this market, there has been an increase in the demand for coating systems resistant to corrosion class C5 conditions both in marine and industrial environments, as required by the standard ISO 12944”, Dal Maso states.
The importance of this requirement and the need for extreme fl exibility in order to treat pumps with signifi cantly varying dimensions and a low consistency of the batches have prompted the company to make a major plant investment.
The aim was being able to be productive and ensure quality in all working conditions, from the coating of hundreds of 500 mm pumps to the treatment of up to 7 m long submerged vertical pumps.
The cooperation of CM Spray (Carbonera, Treviso, Italy) has played a crucial role in this plant renovation process.
The company has revolutionised Nova Rotors’ application system by installing a new powder centre as well as including an electronic mixing system for two-component coatings and new pneumatic spraying guns. It has also replaced the old coating booth featuring a fi ltering wall with two new pressurised booths that, as will be discussed later, ensure high operational fl exibility, as greatly needed by Nova Rotors.

“Our company was established in 1990 by four members already working in this fi eld and immediately began the production of progressive cavity pumps for sludge treatment operations, the main application of this kind of product,” Manuele Dal Maso states. “These are volumetric pumps whose main feature is the ability to pump even very dense substances, as there are no valves inside it and as the fl ow of the material occurs with a stable pressure and without pulsations. Soon, however, the fi rm’s owners realised that the functionality of progressive cav

 

Magazine: Nuovo impianto di verniciatura per le pompe Nova Rotors

 

Sistema applicativo fl essibile per il rivestimento di pompe monovite quality oriented

 

La forza di Nova Rotors, azienda di Sossano (Vicenza) che dal 1990 produce pompe monovite per i settori alimentare, ambientale e Oil&Gas, è l’impiego di una tecnologia di base brevettata che prevede una standardizzazione delle parti idrauliche da cui derivano tutte le varianti costruttive delle pompe. Può sembrare un’idea molto semplice, tuttavia questo sforzo progettuale, iniziato nel 2009 e concretizzatosi nel 2011 con l’avvio della produzione, consente a Nova Rotors di offrire una gamma molto ampia di pompe, tutte progettate su misura ma con una fase di ingegnerizzazione ridotta all’osso, quindi con un’effi cienza di processo fra le più elevate del settore.
“Siamo gli unici in tutto il mercato mondiale in grado di produrre una serie di pompe con rotore a 8 stadi con componentistica standard e particolari realizzati in microfusione di acciaio. Le aziende concorrenti devono ricorrere a un lavoro di ingegnerizzazione dedicata e a particolari di carpenteria costosi e talvolta di scarsa qualità –esordisce Manuele Dal Maso, Technical Manager di Nova Rotors.

– Una volta definita e collaudata la tecnologia di base abbiamo progettato le varianti costruttive che ci permettono di soddisfare tutte le esigenze operative per qualsiasi tipo di prodotto, dai più liquidi a i più densi e viscosi nei settori industriale, alimentare, ambientale e dell’energia”.

Quello di Nova Rotors è un approccio che comporta un altissimo livello di specializzazione esteso a tutte le fasi del processo produttivo, dalla progettazione al collaudo del prodotto, dalle lavorazioni meccaniche alle operazioni di fi nitura, dal montaggio alle certifi cazioni. Le garanzie di resistenza, durabilità, rendimenti superiori e, non ultimo, l’aspetto estetico del manufatto sono gli elementi su cui si
gioca il livello di gradimento del cliente.

In particolare, la recente penetrazione del mercato Oil&Gas ha determinato l’esigenza di ottenere livelli più alti di durabilità delle pompe e di resistenza alla corrosione del rivestimento.
“Da quando siamo entrati in questo mercato si è verifi cato un aumento delle richieste di cicli di verniciatura resistenti alla classe di corrosività C5 sia in ambiente marino sia industriale, come previsto dalla norma ISO 12944” commenta Dal Maso.
La crucialità di questo requisito unito all’esigenza di fl essibilità estrema per gestire la verniciatura di pompe con dimensioni notevolmente diverse l’una dall’altra e con una scarsa costanza dei lotti, ha spinto l’azienda a realizzare un importante investimento impiantistico per riuscire a essere produttivi e garantire qualità in tutte le condizioni di carico del lavoro, sia che si tratti di verniciare centinaia di pompe da 500 mm che di proteggere pompe verticali sommerse fino a 7 m di lunghezza.
In questo processo di rinnovamento impiantistico, ha giocato un ruolo importante la consulenza di CM Spray di Carbonera (Treviso) che ha rivoluzionato il sistema applicativo installando un nuova centrale di alimentazione vernici e introducendo la miscelazione elettronica delle vernici bi-componenti e nuove pistole pneumatiche di spruzzatura. Oltre alla parte applicativa, l’azienda ha sostituito la vecchia cabina a parete fi ltrante con due nuove cabine forno pressurizzate che, come vedremo più avanti, garantiscono quella fl essibilità operativa di cui Nova Rotors aveva grande bisogno.